FIERE & GADGET – Alcuni consigli per arrivare preparati e con le idee chiare.

Riparte la stagione delle Fiere e per non arrivare impreparati al vostro evento vogliamo darvi qualche consiglio utile su alcune considerazioni da fare.

Spesso è volentieri la prima richiesta che ci viene fatta e quella di avere un gadget simpatico, più economico possibile e che abbia il logo grande e ben visibile.

In realtà questa non è sempre la scelta vincente, anche perché ogni gadget ha la sua “storia”, molte volte la prima idea viene stravolta proprio perché il contesto finale richiede delle valutazioni differenti rispetto a quelle fatte inizialmente.

Di seguito alcuni punti che potrebbero aiutarvi nella scelta.

BUDGET & QUANTITA’

Per prima cosa, quando si ha intenzione di acquistare dei gadget per una fiera è importante valutare bene il budget di spesa indirizzato all’evento e i pezzi da proporre per ogni articolo.

Spesso è volentieri l’idea iniziale di gadget viene stravolta propio perchè ci dimentichiamo della cosa fondamentale, il prezzo!

Il consiglio che diamo è quello di partire invece dal proprio budget per iniziare a fare tutte le considerazioni del caso, per esempio se il nostro limite di spesa viene fissato in 1.000€ e pensiamo di avere bisogno di 2.000 gadget per far fronte ai contatti stimati che passeranno dal nostro stand, l’attenzione dovrà essere focalizzata solo ed esclusivamente su articoli che hanno un costo pari o inferiore a 50 centesimi, in questo modo avremo già fatto una prima ma fondamentale scrematura e la scelta cadrà sicuramente su articoli che rispecchieranno totalmente il budget e la quantità prefissata.

DESTINAZIONE DEL GADGET

Altra cosa importante da valutare quando si pensa ad un gadget da fiera è il destinatario del nostro “regalo”. Ci sono due tipologie di gadget, quelli di “passaggio” e quelli da “contatto”

I gadget di passaggio sono quelli che vengono distribuiti in massa a tutti i passanti, solitamente affidati a hostess che insieme alle brochures lasciano un omaggio, in quel caso il gadget viene consegnato a tutti, senza avere un vero e proprio contatto, sono solitamente articoli molto economici dove la priorità di acquisto e far fronte ad una quantità elevata, lo scopo infatti sarà quello di raggiungere il maggior numero di utenti possibile.

Diversa invece la valutazione per il gadget di contatto, in questo caso l’idea è quella di omaggiare un visitatore solo dopo aver ricevuto il contatto oppure aver recepito un vero interesse, ora il gadget non è più l’articolo economico, ma bensì un prodotto di qualità superiore che rispecchia molto di più l’azienda o il tema della fiera, i pezzi prodotti saranno minori ma il valore dell’articolo più alto.

PERCHE’ PERSONALIZZARE I GADGET.

Una volta che si sono definiti i primi due punti si passa alla scelta finale del gadget, qui le considerazioni sono molto più ampie,sicuramente il Tema della fiera, oppure l’indirizzo lavorativo della vostra azienda potranno esserervi d’aiuto, quello che invece vogliamo sottolineare è la personalizzazione del vostro gadget.

Abbiamo avuto alcuni casi dove aziende, per risparmiare sul costo finale hanno scelto di non personalizzare i gadget proposti sostenendo che il loro interesse era solo uno scambio per ottenere eventuali dettagli di contatto del visitatore…

La nostra valutazione su questo argomento è molto semplice, un gadget neutro per noi è come una tela senza dipinto.

Perchè sottovalutare la forza della personalizzazione? in una fiera composta da molti espositori, più delle volte nostri competitors, distribuire un gadget anonimo potrebbe rivelarsi una strategia poco efficace, il nostro destinatario difficilmente si ricorderà di noi, la forza della personalizzazione è propio quella di un continuo ricordo del nostro brand, oltre al logo inoltre, possiamo valutare anche di estendere al gadget il messaggio principale che vorremmo comunicare come uno slogan, il nome di un prodotto, la nostra value proposition in modo da rendere il ricordo più forte e duraturo nella mente dei nostri clienti, soprattutto se useranno il gadget frequentemente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.